Casting. Perchè sono pericolosi

Ogni scarrafone è bell’a Mamma soja e l’occasione fa l’uomo ladro. Ecco che aprono fantomatiche agenzie di Moda che lucrando sul desiderio di ogni genitore di vedere i propri figli in copertina a dei cataloghi di moda vendono il cosiddetto pacchetto iscrizione + book fotografico. Iscrizioni aperte a tutti, quote di iscrizioni a 3 cifre, book fotografico a pagamento e inviti a casting con file interminabili per mortificare la lunga attesa con un secco NO dei casting directors. Il business della frode è fatto e l’illusione di un genitore disposto a qualunque cosa per amore verso i propri figli diventa una cash cow. Ma il mondo della moda, per adulti o per bambini che sia, funziona sempre allo stesso modo, un talento viene scoperto, viene iscritto in agenzia, viene promosso come new face con foto test, e se ha un impatto positivo su fotografi ed editori il lavoro si moltiplica, il modello guadagna, l’agenzia guadagna sulla percentuale dell’incarico ottenuto grazie al lavoro di intermediazione. Un’agenzia che sceglie i suoi iscritti è una garanzia di successo, perché scommette che i suoi margini verrano da incarichi di lavoro concreti e non da una situazione debitoria a carico del genitore. Sintetizzando si può distinguere tra Agenzie che lavorano per l’ego dei genitori e Agenzie che lavorano per il mercato della moda, del cinema e della pubblicità, dell’influencer marketing e dello spettacolo. Così ogni fotografo, regista e casting director è alla ricerca dello scarrafone soj, e sarà il più bello di tutti. 


228 visualizzazioni
INDEPENDENT_LOGO.png

©2019 by CASTING KIDS |  santangelo studios srls. P.Iva 08126751216